Terreni di coltura solidi e liquidi

Gli studi sui batteri dipendono molto dalla capacità di far crescere e mantenere i microrganismi in colture di laboratorio, cosa che è possibile solo avendo a disposizione terreni adeguati. Un terreno di coltura consiste in una preparazione solida o liquida utilizzata per la crescita, il trasporto e la conservazione dei microrganismi.

L’esatta composizione del terreno ottimale dipende da quale specie microbica si desidera coltivare, data l’enorme variabilità interspecifica delle esigenze nutrizionali.

Per scegliere un terreno di coltura appropriato spesso è utile conoscere il normale habitat del microrganismo da esaminare, dato che le sue esigenze nutrizionali riflettono l’ambiente che lo circonda.



Terreni liquidi e solidi

I terreni di coltura liquidi contengono acqua e i nutrienti necessari per la crescita. Qualsiasi tipo di terreno liquido può essere reso solido mediante l’aggiunta di una sostanza gelificante che è l’agar.

I terreni solidi permettono di:

  • Ottenere colonie isolate;
  • Ottenere colture pure, derivate da un’unica cellula iniziale.

L’agente gelificante maggiormente utilizzato è l’agar, un polimero di D-galattosio, L-galattosio e acido D-glucuronico, estratto dalle alghe rosse. L’agar è una sostanza gelificante che, una volta sciolta ad alta temperatura in soluzione acquosa (1-2%), rimane liquida a temperature superiori ai 45°C, mentre forma un gel piuttosto solido a temperature inferiori.

Non essendo utilizzato come nutriente dalla grande maggioranza dei microrganismi, rappresenta un substrato inerte che non altera le caratteristiche nutrizionali del terreno e inoltre la crescita dei microrganismi non altera le caratteristiche chimico-fisiche del gel di agar.

Sia i terreni solidi che i terreni liquidi possono essere minimi o complessi.

Morfologia delle colonie

I batteri differiscono sia dal punto di vista metabolico sia dal punto di vista morfologico

Libro di testo

Gli appunti di microbiologia presenti sul nostro sito sono quelli che io stesso ho utilizzato per preparare l’esame. Come saprete, però, i libri di testo sono indispensabili perché ci permettono di addentrarci più a fondo negli argomenti e ci permettono di capire gli argomenti che a lezione sono stati poco chiari. Clicca qui per i libri di microbiologia consigliati per gli studenti di biologia.
Io personalmente, per preparare l’esame, ho usato il Brock.

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato nel superamento degli esami della triennale. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *