Processi chemiotrofici nei batteri

I processi chemiotrofici possono essere suddivisi in due grandi categorie: fermentazione e respirazione. Anche in questo caso ci sono vari batteri che possono fare solo fermentazione ma anche batteri che fanno fermentazione solo in assenza di ossigeno. Ci sono poi batteri che fanno respirazione aerobia e batteri che fanno respirazione anaerobia.

L’accettore finale di elettroni è diverso nella respirazione aerobia e nella respirazione anaerobia. Nella respirazione aerobia è l’ossigeno, nella respirazione anaerobia sono composti organici o inorganici ossidati (solfati, nitrati).

Leggi anche: i 4 biotipi nutrizionali dei batteri



Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato a sostenere tutti gli esami della triennale. Potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo e non solo. Una cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *