Movimento flagellare nei batteri

Il movimento flagellare è dovuto alla rotazione del filamento, che può ruotare sia in senso orario che antiorario.

  • Nei batteri monotrichi il flagello fa muovere il batterio in avanti quando ruota in senso antiorario, mentre lo fa retrocedere quando ruota in senso orario.
  • Nei peritrichi e lofotrichi la rotazione in senso antiorario (run) causa un movimento in avanti, con i flagelli che si riuniscono in fasci compatti formando una forza propulsiva. La rotazione in senso orario determina invece l’apertura dei fasci causando capovolgimenti casuali dei batteri, che ne cambiano l’orientamento nello spazio tridimensionale.



Motori flagellari: funzionano con flusso protonico o di sodio

I motori flagellari batterici possono ruotare a velocità molto elevate: da 300 rotazioni al secondo (flusso protonico) fino ad oltre 1500 rotazioni al secondo (flusso di sodio).

Il flusso protonico attraverso le proteine MotA e MotB causa un cambiamento conformazionale di MotA che muove FliG causando la rotazione del rotore in senso antiorario. La forza rotatoria è poi trasmessa dall’anello C al bastoncello, all’uncino e infine al filamento.

Leggi anche: struttura del flagello

Libro di testo

Gli appunti di microbiologia presenti sul nostro sito sono quelli che io stesso ho utilizzato per preparare l’esame. Come saprete, però, i libri di testo sono indispensabili perché ci permettono di addentrarci più a fondo negli argomenti e ci permettono di capire gli argomenti che a lezione sono stati poco chiari. Clicca qui per i libri di microbiologia consigliati per gli studenti di biologia.
Io personalmente, per preparare l’esame, ho usato il Brock.

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato a sostenere tutti gli esami della triennale. Potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo e non solo. Una cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *