Microscopio elettronico a scansione

Abbiamo visto nel precedente articolo il microscopio elettronico a trasmissione, che utilizza gli elettroni come fonte di luce. Oggi vediamo il microscopio elettronico a scansione, un altro tipo di microscopia elettronica che utilizza fasci di elettroni.

In questa microscopia gli elettroni non attraversano il campione ma fanno una scannerizzazione: il fascio di elettroni raggiunge il campione e poi si ottiene un’immagine.



Fascio primario e fascio secondario

Un fascio di elettroni colpisce il campione (fascio primario) che emette un fascio di elettroni (fascio secondario) che va a colpire lo schermo e a dare l’immagine. Sono gli elettroni emessi dal campione stesso a dare l’immagine.

Il numero di elettroni secondari emessi dal campione dipende dalla struttura del campione e dalla sua posizione sulla matrice su cui si trova: le zone che sono più in rilievo (vengono raggiunte prima dal fascio di elettroni) saranno più luminose, mentre le zone più in depressione emettono un numero minore di elettroni.

La preparazione di un vetrino che deve essere osservato mediante microscopio elettronico è differente, potete trovare qui tutti i passaggi.

Libro di testo

Gli appunti di microbiologia presenti sul nostro sito sono quelli che io stesso ho utilizzato per preparare l’esame. Come saprete, però, i libri di testo sono indispensabili perché ci permettono di addentrarci più a fondo negli argomenti e ci permettono di capire gli argomenti che a lezione sono stati poco chiari. Clicca qui per i libri di microbiologia consigliati per gli studenti di biologia.
Io personalmente, per preparare l’esame, ho usato il Brock.

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato nel superamento degli esami della triennale. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *