Microscopi e sistemi di lenti

Il microscopio è di fondamentale importanza per lo studio dei microorganismi e delle cellule eucariotiche. Ci consente di ingrandire notevolmente oggetti non visibili a occhio nudo e aumenta il potere di risoluzione dell’occhio umano. Permette di osservare i dettagli degli organismi di piccole dimensioni e quindi permette una osservazione diretta ad occhio nudo (o indiretta tramite la fotografia e/o altri sistemi elettronici).

Cos’è il potere di risoluzione?

Il potere di risoluzione è la capacità di un sistema visivo di percepire due punti distinti o separati: se noi abbiamo più punti vicini riusciamo a percepirli separati se si trovano ad una certa distanza, al di sotto della quale non riusciamo più a percepirli come distinti.

Il potere di risoluzione dell’occhio umano è di 0,1 mm, quindi se due punti si trovano ad una distanza inferiore vengono percepiti come un unico punto.



I microscopi sono dei sistemi di lenti

I microscopi ottici utilizzano delle lenti di ingrandimento biconvesse che hanno i due lati pronunciati verso l’esterno. Queste lenti sono lenti convergenti perché i raggi vengono fatti convergere in un unico punto detto fuoco: tutti i raggi che compongono un fascio luminoso che attraversano la lente vengono deviati e fatti convergere nel fuoco. Gli unici raggi a non essere deviati sono quelli che passano attraverso il centro della lente.

Nell’immagine sotto c’è uno schema molto preciso della lente e del fascio di luce che la attraversa. Con una linea tratteggiata vediamo l’asse ottico, che è l’asse che congiunge i centri di curvatura delle due facce della lente.

Dalla convessità della lente dipende il potere di ingrandimento

La distanza tra il fuoco e il centro della lente è detta distanza focale: essa è una caratteristica intrinseca della lente, infatti ogni lente biconvessa ha una distanza focale che dipende dalla sua curvatura. Più convesse sono le due facce della lente tanto minore sarà la distanza focale, mentre più piatte sono le facce tanto maggiore sarà la distanza focale.

Dalla distanza focale dipende il potere di ingrandimento. Una minore distanza focale corrisponde a un maggiore potere di ingrandimento, quindi sono due parametri inversamente proporzionali.

Libro di testo

Gli appunti di microbiologia presenti sul nostro sito sono quelli che io stesso ho utilizzato per preparare l’esame. Come saprete, però, i libri di testo sono indispensabili perché ci permettono di addentrarci più a fondo negli argomenti e ci permettono di capire gli argomenti che a lezione sono stati poco chiari. Clicca qui per i libri di microbiologia consigliati per gli studenti di biologia. Io personalmente, per preparare l’esame, ho usato il Brock.

 

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, il materiale didattico che ho utilizzato per lo studio. Gli appunti sono una sintesi tra appunti di lezione, libri di testo, slide, materiale trovato online. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *