Membrana plasmatica degli archea

La membrana plasmatica nei batteri svolge la funzione di barriera selettiva e di sito di ancoraggio delle proteine. Nei procarioti, inoltre, la membrana è utilizzata per la produzione e per la conservazione dell’energia, poiché in essi la membrana è la sede della respirazione cellulare vista l’assenza di mitocondri.

Leggi anche: membrana plasmatica degli eucarioti



Membrana plasmatica negli archea

Negli archeobatteri la membrana presenta differenze, rispetto a quella degli eubatteri, a livello dei fosfolipidi: abbiamo sempre la molecola di glicerolo (questa volta però l’isoforma L) con le tre funzioni alcoliche, che però invece che esterificate con la funzione acida di acidi grassi sono eterificate con molecole dette catene isopreniche.

Anziché contenere acidi grassi gli Archea hanno catene laterali costituite da unità isopreniche, cioè idrocarburi a catena ramificata. Nonostante queste peculiarità viene comunque mantenuta la struttura generale della membrana, ovvero una testa idrofila e una coda idrofoba, come nei batteri e negli eucarioti.

Strutture del fitanile e del bifitanile
Fonte: https://slideplayer.it/slide/994904/

Fitanile e bifitanile

Le classi più rappresentative dei lipidi presenti negli Archea sono i dieteri e i tetraeteri del glicerolo (immagine sopra).

Nelle molecole tetraetere le catene di bifitanile (composto da 4 catene di isoprene legate assieme) sono legate covalentemente alle catene laterali del glicerolo. Queste molecole formano membrane costituite da un monostrato invece che da un doppio strato di lipidi.



I monostrati lipidici sono abbastanza resistenti alla separazione, per questo sono presenti negli Archea ipertermofili che riescono a vivere a temperature molto elevate.

Leggi anche: membrana dei batteri

Libro di testo

Gli appunti di microbiologia presenti sul nostro sito sono quelli che io stesso ho utilizzato per preparare l’esame. Come saprete, però, i libri di testo sono indispensabili perché ci permettono di addentrarci più a fondo negli argomenti e ci permettono di capire gli argomenti che a lezione sono stati poco chiari. Clicca qui per i libri di microbiologia consigliati per gli studenti di biologia.
Io personalmente, per preparare l’esame, ho usato il Brock.

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato nel superamento degli esami della triennale. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *