Le esigenze nutrizionali dei microrganismi

Per formare due cellule figlie uguali a partire da una singola cellula è necessario duplicare tutte le strutture che costituiscono la cellula procariotica. In questo processo la cellula necessita di nutrienti, ovvero di molecole da assimilare ed utilizzare per la sintesi dei vari componenti cellulari.



La conoscenza della composizione chimica della cellula permette di capire quali sono le sue esigenze nutrizionali. L’acqua rappresenta circa l’80-90% del peso di una cellula e sarà di conseguenza il componente nutritivo principale.

Se eseguiamo l’analisi elementare di una cellula disidratata troveremo che questa è costituita da un numero limitato di elementi chimici, che dovranno pertanto essere presenti nei composti che costituiscono un terreno adatto per la crescita batterica.

Una differenza fondamentale tra procarioti ed eucarioti è che i procarioti sono in grado di sintetizzare in modo autonomo tutte le macromolecole di cui hanno bisogno partendo da sali inorganici o altri composti (tabella sotto).

Elementi chimici all'interno di una cellula batterica

Libro di testo

Gli appunti di microbiologia presenti sul nostro sito sono quelli che io stesso ho utilizzato per preparare l’esame. Come saprete, però, i libri di testo sono indispensabili perché ci permettono di addentrarci più a fondo negli argomenti e ci permettono di capire gli argomenti che a lezione sono stati poco chiari. Clicca qui per i libri di microbiologia consigliati per gli studenti di biologia.
Io personalmente, per preparare l’esame, ho usato il Brock.

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato nel superamento degli esami della triennale. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *