Differenziamento nei batteri: caulobacter crescentus

Caulobacter crescentus è un batterio Gram-negativo, tipico di ambienti acquatici, sia marini che di acqua dolce. Questo batterio è caratterizzato da uno spiccato dimorfismo rappresentato da una forma mobile (sciamante) dotata di flagello e incapace di divisione cellulare ed una forma immobile (sessile) che aderisce al substrato mediante un peduncolo capace di riprodursi.



Il ciclo cellulare di C. crescentus è finemente regolato per consentire il controllo di ogni fase che a sua volta determina un differenziamento morfologico e fisiologico. Utilizzando come riferimento la replicazione del DNA e il ciclo cellulare si possono distinguere tre fasi: una fase di pre-sintesi (G1), una fase di sintesi del DNA (S) e una fase di post-sintesi che coincide con la divisione cellulare (G2).

Nella fase di presintesi il flagello viene sostituito da un peduncolo e il batterio aderisce al substrato. A questo punto avviene replicazione del DNA e successivamente avviene la divisione cellulare.

Ciclo cellulare di Caulobacter crescentus

Libro di testo

Gli appunti di microbiologia presenti sul nostro sito sono quelli che io stesso ho utilizzato per preparare l’esame. Come saprete, però, i libri di testo sono indispensabili perché ci permettono di addentrarci più a fondo negli argomenti e ci permettono di capire gli argomenti che a lezione sono stati poco chiari. Clicca qui per i libri di microbiologia consigliati per gli studenti di biologia.
Io personalmente, per preparare l’esame, ho usato il Brock.

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato nel superamento degli esami della triennale. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *