Classificazione dei batteri in base alla temperatura di crescita

In base alla temperatura di crescita possiamo distinguere:

  • Psicrofili: sono molto diffusi negli ambienti oceanici di Artide e Antartide. Vivono a temperature comprese tra -5° e 20° e il loro optimum è una temperatura minore di 15°.
  • Psicrofili facoltativi: sono in grado di vivere in ambienti freddi ma anche in ambienti miti e sono i microrganismi responsabili dei deterioramento dei cibi refrigerati. Vivono a temperature comprese tra 0° e 35° e il loro optimum è una temperatura minore di 20°.
  • Mesofili: vivono in ambienti con temperature medie che vanno da 10° a 50°, con un optimum compreso tra i 20° e i 40°. La maggior parte dei microrganismi, tra cui i patogeni umani, sono batteri mesofili.
  • Termofili: vivono a temperature elevate comprese tra 45° e 80° e sono i batteri che vivono in suoli o acque associati ad attività vulcaniche oppure esposti direttamente al sole.
  • Ipertermofili: vivono a temperature comprese tra 80° e 115°, proibitive per tutti gli altri essere viventi. Sono batteri che vivono nelle strette vicinanze di fumarole delle profondità oceaniche da cui fuoriescono acque ricche di zolfo a temperature di centinaia di gradi centigradi.

Optimum di temperatura

L’optimum di temperatura si trova verso le temperature più alte, questo vuol dire che i batteri tollerano meglio le basse temperature rispetto alle temperature alte –> infatti possiamo conservarli anche in congelatore, ovviamente con i vari crioprotettori come il glicerolo. Addirittura i batteri rimangono vitali anche a -80°.

Temperatura e crescita microbica

  • Alla temperatura minima avviene la gelificazione delle membrane, il rallentamento dei trasporti e la crescita si ferma ma la cellula può rimanere vitale.
  • Alla temperatura massima avviene la disgregazione delle membrane, la denaturazione degli enzimi e delle proteine e questo porta la cellula a morte.

Libro di testo

Gli appunti di microbiologia presenti sul nostro sito sono quelli che io stesso ho utilizzato per preparare l’esame. Come saprete, però, i libri di testo sono indispensabili perché ci permettono di addentrarci più a fondo negli argomenti e ci permettono di capire gli argomenti che a lezione sono stati poco chiari. Clicca qui per i libri di microbiologia consigliati per gli studenti di biologia.
Io personalmente, per preparare l’esame, ho usato il Brock.

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, il materiale didattico che ho utilizzato per lo studio. Gli appunti sono una sintesi tra appunti di lezione, libri di testo, slide, materiale trovato online. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *