Reazione di fissazione del complemento

Tra le tecniche che ci consentono di effettuare la diagnosi sierologica non dobbiamo dimenticare la reazione di fissazione del complemento, che è la componente termolabile e aspecifica del siero. Leggi i nostri appunti

In alcuni casi può essere utile utilizzare reazioni alternative perché non sempre abbiamo a disposizione una quantità antigene-anticorpo sufficiente per visualizzare gli immunocomplessi. In questi casi possiamo utilizzare un altro sistema per mettere in evidenza la formazione del complesso immune, come la reazione di fissazione del complemento.



Si tratta di una tecnica che può essere utilizzata sia in diagnostica diretta che indiretta, ma solitamente viene impiegata nella diagnostica indiretta per la ricerca di anticorpi nel siero.

Come funziona

Supponiamo di avere un campione di siero in cui bisogna ricercare gli anticorpi contro un determinato antigene.

Prendiamo il siero e lo “scomplementiamo” (togliamo il complemento al siero del paziente). La “scomplementazione” si esegue mediante un riscaldamento del siero a 56 gradi per mezz’ora (in quanto il complemento è termolabile). Una volta fatto questo aggiungiamo del complemento fresco che è stato dosato e standardizzato e che sappiamo funzioni in maniera ottimale. La variante di questo esperimento può essere la presenza o meno dell’anticorpo.

Una volta ricomplementato aggiungiamo l’antigene noto, in quanto noi dobbiamo capire se nel siero sono presenti gli anticorpi: una volta messo l’antigene, se nel siero sono presenti, si formerà il complesso immune.

Questo complesso immune attivato andrà a reclutare le proteine del complemento aggiunte, le quali verranno reclutate sull’antigene. Se nel siero gli anticorpi sono assenti tutto ciò non può verificarsi, perché il complemento non verrà reclutato.

Leggi anche: attivazione del complemento

Il problema è riuscire a mettere in evidenza la formazione del complesso immune. Il metodo che si utilizza è basato sull’utilizzo della miscela emolitica, ovvero andiamo ad addizionare a questa reazione sierologica messa in atto (dopo l’adeguata incubazione per dare il tempo al complemento di attivarsi ed essere reclutato lì dove fosse presente l’anticorpo ricercato) una miscela costituita da emazie e anticorpi anti-emazie.



Le possibilità sono 2:

  • Le emazie e gli anticorpi anti-emazie formano un complesso immune il quale recluterebbe il complemento (solo se quest’ultimo è disponibile e libero). Il complemento è libero solo se nel siero del paziente non è presente l’anticorpo ricercato e quindi in questo determina la lisi dei globuli rossi. La reazione sierologica assume un tipico colore rosso.
  • Se nel siero del paziente sono presenti gli anticorpi che stavamo cercando, questi vanno ad interagire e legare gli antigeni richiamando il complemento, che non può essere richiamato dalle emazie e dagli anticorpi anti-emazie. Se il complemento non può essere richiamato i globuli rossi non vengono lisati e la reazione sierologica rimarrà incolore.

La reazione di fissazione del complemento è usata per la diagnosi indiretta



Titolo anticorpale

Come in tutte le reazioni sierologiche possiamo valutare il titolo anticorpale, il quale è fondamentale nelle reazioni sierologiche.

Questo titolo ci dà un’idea sulla quantità di anticorpi presenti all’interno del siero del paziente. Questa valutazione viene eseguita andando ad effettuare delle apposite diluizioni, andando a vedere qual è la più alta diluizione del siero in cui osserviamo ancora una reazione positiva.

Quanto più alta è la diluizione del siero alla quale osserviamo ancora la reazione positiva, tanto più alta sarà la quantità di anticorpi presenti nel siero del paziente.

Libro di testo

Per lo studio della microbiologia applicata potete utilizzare o microbiologia medica, oppure sempre il Brock è un ottimo libro di testo.

 

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato nel superamento degli esami della triennale. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *