Isolamento di patogeni dalle basse vie respiratorie

Quando si sospettano delle infezioni batteriche a livello delle basse vie respiratorie i campioni biologici che vengono utilizzati per la diagnosi sono espettorati o secrezioni bronchiali, utili per esempio per la diagnosi di polmoniti batteriche. Ricordiamo, per completezza, che esistono tanti tipi di polmoniti che possono avere diversa eziologia.

La diagnosi microbiologica, come abbiamo già detto in questi appunti, deve comprendere varie fasi:

  • Osservazione macroscopica del campione (colore, densità);
  • Esame batterioscopico;
  • Esame colturale e identificazione.



Osservazione dell’espettorato

La prima tappa è l’osservazione macroscopica del campione: bisogna vedere se l’espettorato è salivare, mucoso, purulento, muco-purulento, elastico, emoftoico.

Esame microscopico e colturale

Poi si passa all’esame batterioscopico e colturale.

Se il campione è abbastanza fluido si fa l’omegeneizzazione mediante agitazione, mentre se il campione non è abbastanza fluido bisogna fluidificare con N-acetil-1-cisteina allo 0,5%.

Poi si può procedere all’esame microscopico, che permette di accertare o escludere l’idoneità del materiale raccolto e dare l’indicazione della densità batterica totale.

I batteri frequentemente presenti nell’espettorato sono:

  • Streptococchi
  • Stafilococchi
  • Pneumococchi
  • Neisserie
  • Enterobatteri
  • Lieviti

L'agar sangue è usato sia per patogeni delle alte che delle basse vie respiratorie



I terreni da utilizzare sono:

  • Agar sangue: terreno arricchito con sangue defibrinato per la crescita di streptococchi e di stafilococchi. Il sangue viene aggiunto ad una temperatura di 50° per mantenere intatti i globuli rossi, perché bisogna vedere se i batteri producono emolisine.
  • MSA: terreno per l’isolamento selettivo dello Staphylococcus aureus. Contiene NaCl al 7,5%, mannitolo e l’indicatore rosso fenolo.
  • MacConkey agar: seleziona i batteri gram- lattosio-fermentanti (enterobatteri) perché contiene sali biliari (aggrediscono i batteri che non presentano lipopolisaccaridi), cristal violetto, lattosio, indicatore di pH.
  • Sabourand dectrose agr + CAF (cloranfenicolo): terreno impiegato per l’isolamento di funghi a partire da campioni contenenti flora mista.
  • Agar cioccolato e bacitracina: terreno impiegato per l’isolamento di Haemophilus influenzae (anche agar cioccolato viene utilizzato per questo).

Leggi anche: isolamento dei patogeni dalle alte vie respiratorie

Libro di testo

Per lo studio della microbiologia applicata potete utilizzare o microbiologia medica, oppure sempre il Brock è un ottimo libro di testo.

 

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato nel superamento degli esami della triennale. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *