Isolamento di patogeni da campioni gastroenterici

Quando si sospettano delle infezioni del tratto gastroenterico si utilizzano le feci come campione biologico. Per diagnosticare gastroenteriti tamponi rettali e biopsie gastriche.

Il test che viene eseguito è la coprocoltura, in cui bisogna tenere in considerazione la presenza di una grande quantità di batteri appartenenti alla flora microbica normale. Le feci sono costituite per il 30% da batteri della flora intestinale, quindi bisogna fare un arricchimento per permettere la crescita dei patogeni rispetto agli altri.



L’esame microscopico permette la valutazione di un processo infettivo in atto in base alla presenza di leucociti, fagociti, globuli rossi. Con l’esame colturale si fa un uso combinato di terreni liquidi di arricchimento e di terreni selettivi e differenziali d’isolamento.

Salmonella e shigella

Per la ricerca di Salmonella e Shigella si fa un inoculo del materiale fecale in brodo selenite e poi si semina su terreni selettivi e differenziali:

  • Agar SS (sali biliari, lattosio e indicatore di pH): SS sta per salmonella e shigella.
  • Agar MacConkey: seleziona i batteri gram- lattosio-fermentanti (enterobatteri) perché contiene sali biliari (aggrediscono i batteri che non presentano lipopolisaccaridi), cristal violetto, lattosio, indicatore di pH.

Il referto finale dell’indagine emesso dal laboratorio deve riflettere i microrganismi ricercati, elencandoli tutti specificamente.

Libro di testo

Per lo studio della microbiologia applicata potete utilizzare o microbiologia medica, oppure sempre il Brock è un ottimo libro di testo.

 

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato nel superamento degli esami della triennale. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *