Diagnosi microbiologica indiretta

La diagnosi microbiologica è finalizzata alla ricerca ed alla identificazione dell’agente eziologico responsabile di una malattia infettiva e si suddivide in diretta ed indiretta.

La diagnosi diretta è finalizzata a stabilire la presenza dell’agente patogeno, la sua identità e la sua sensibilità agli antibiotici direttamente nel campione (esame microscopico, esame colturale, identificazione, antibiogramma). Leggi i nostri appunti per approfondire.



La diagnosi indiretta, invece, viene utilizzata anche per rilevare la risposta immunitaria (anticorpale) dell’ospite all’agente infettivo. In questo caso si va alla ricerca degli anticorpi, che ci danno informazioni sul patogeno coinvolto nell’infezione.

Nella diagnostica indiretta:

  • È necessaria l’indicazione clinica sul tipo di anticorpo da ricercare, poiché i sieri possono essere testati verso tutti gli antigeni disponibili.
  • Gli anticorpi vengono sintetizzati dopo alcuni giorni dall’inizio della malattia infettiva quindi, un medico, non può prescrivere una ricerca di anticorpi se la malattia è nella fase iniziale.
  • Nei pazienti immuno-compromessi la produzione di anticorpi è deficitaria. Nei campioni prelevati da questi soggetti si potrebbero non trovare anticorpi anche se l’infezione c’è (si ha il rischio di trovare dei falsi negativi).

Questo tipo di approccio spesso è l’unico per identificare malattie virali. È difficile ricercare virus utilizzando la diagnostica diretta poiché i virus sono difficilmente coltivabili in laboratorio.

Libro di testo

Per lo studio della microbiologia applicata potete utilizzare o microbiologia medica, oppure sempre il Brock è un ottimo libro di testo.

 

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato nel superamento degli esami della triennale. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *