Bordetella pertussis e pertosse

In questi appunti parleremo della pertosse, una patologia infettiva causata dal patogeno Bordetella pertussis. Le caratteristiche del patogeno sono:

  • Coccobacillo provvisto di capsula;
  • Gram negativo;
  • Produce la tossina pertossica;
  • Batterio aerobio obbligato che si localizza a livello delle vie respiratorie. Non è in grado di invadere;
  • Può essere coltivato in laboratorio in terreni arricchiti con sangue;
  • Parassita delle vie respiratorie dell’uomo.

 

Colorazione di Gram di Bordetella pertussis
CDC Public Health Image Library – This media comes from the Centers for Disease Control and Prevention’s Public Health Image Library (PHIL), with identification number #2121.

Un altro batterio della stessa famiglia, il Bordetella parapertussis, è all’origine di una malattia simile, la parapertosse, che si manifesta però con sintomi più lievi. La pertosse viene annoverata fra le malattie infantili.

Caratteristiche della pertosse

La pertosse, o tosse convulsa, è una malattia infettiva che si trasmette per via aerea attraverso le goccioline di saliva o di muco espulse con la tosse.

Il batterio è in grado di aderire alle vie respiratorie grazie a fattori di virulenza come proteine di adesione e fimbrie. Non è capace di invadere ma si moltiplica, producendo una serie di prodotti tossici che danno origine alle manifestazioni cliniche tipiche della malattia.

Il patogeno produce la tossina pertossica, in grado di aumentare la concentrazione di AMP ciclico intracellulare e di alterare la funzionalità delle cellule infettate (qui trovi il meccanismo d’azione della tossina). L’aumento dell’AMP ciclico arresta le funzioni cellulari e, nel caso dei fagociti, diminuisce le attività fagocitiche come la chemiotassi, la fagocitosi, e l’attività battericida. Questo espone l’individuo a tutta una serie di infezioni secondarie.

Gli effetti sistemici della tossina includono linfocitosi e alterazioni delle attività ormonali, come ad esempio l’aumento della secrezione di insulina (che causa ipoglicemia). Inoltre, c’è un aumento della sensibiltà all’istamina che provoca l’aumento della permeabilità vasale attraverso la contrazione delle cellule endoteliali, che non svolgono più correttamente la loro funzione di “filtro” tra sangue e liquido interstiziale facendo passare sia le proteine sia maggiori quantità di plasma.

Oltre alla tossina pertossica il patogeno ha altri fattori di virulenza:

  • Lipopolisaccaride;
  • Emolisine;
  • Tossina dermonecrotica: termolabile, causa vasocostrizione periferica;
  • Citotossina tracheale: responsabile della tosse associata alla pertosse in quanto inibisce i meccanismi di clearance mucociliare e della febbre poiché promuove la secrezione di IL-1, citochina pro-infiammatoria che agisce da pirogeno a livello dell’ipotalamo.

L’alterazione della clearance e la tosse provocano difficoltà respiratorie che possono sfociare in situazioni di ipossia e in casi gravi ci possono essere delle complicanze a livello cerebrale.

Diagnosi della pertosse

La diagnostica può essere:

  • Diretta: isolamento del batterio dalle secrezioni bronchiali oppure ricerca mediante immunofluorescenza diretta.
  • Indiretta: prove di agglutinazione o reazione di fissazione del complemento.

I farmaci antibatterici sono scarsamente efficaci perché la tossicità del patogeno deriva dalla tossina. La vaccinazione antipertosse è fortemente consigliata nella prima infanzia e conferisce l’immunità. La pertosse è diffusa in tutto il mondo ma è diventata assai rara, specialmente nei Paesi in cui è stata introdotta la vaccinazione generalizzata.

Libro di testo

Gli appunti di microbiologia applicata presenti sul nostro sito sono quelli che io stesso ho utilizzato per preparare l’esame. Come saprete, però, i libri di testo sono indispensabili perché ci permettono di addentrarci più a fondo negli argomenti e ci permettono di capire gli argomenti che a lezione sono stati poco chiari. Clicca qui per i libri di microbiologia consigliati per gli studenti di biologia.

Io, per preparare l’esame, ho usato sia il Brock che il testo “Microbiologia Medica”, molto utile per gli argomenti riguardanti la diagnosi delle infezioni e le malattie infettive.

 

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, il materiale didattico che ho utilizzato per lo studio. Gli appunti sono una sintesi tra appunti di lezione, libri di testo, slide, materiale trovato online. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *