Attivazione delle cellule T attraverso i superantigeni

I superantigeni sono proteine che, attivando un numero maggiore di cellule T rispetto alla normale risposta immunitaria, causano una risposta molto marcata. Questo succede perché i superantigeni differiscono dagli antigeni convenzionali nel loro modo di legarsi al TCR.

Questi antigeni hanno affinità per la porzione costante delle proteine MHC (dei macrofagi APC) e dei TCR dei linfociti T. Legandosi alla porzione costante non vengono processati e internalizzati. Questo significa che si legano a tantissimi linfociti T.

Nell’immagine vediamo la differenza tra la condizione normale e, a fianco, quello che avviene quando si entra a contatto con un superantigene.

Attivazione delle cellule T attraverso i superantigeni

Per questo si verifica una risposta immunitaria spropositata. Streptococchi e Stafilococchi producono superantigeni molto potenti:

  • S. aureus produce la tossina dello shock tossico e la enterotossina stafilococcica (alcuni ceppi producono enterotossine, soprattutto ceppi che si riproducono in alimenti ricchi di grassi come le creme).
  • Streptococcus pyogenes produce la tossina eritrogenica che provocano la scarlattina.

Libro di testo

Per lo studio della microbiologia applicata potete utilizzare o microbiologia medica, oppure sempre il Brock è un ottimo libro di testo.

 

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, il materiale didattico che ho utilizzato per lo studio. Gli appunti sono una sintesi tra appunti di lezione, libri di testo, slide, materiale trovato online. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *