Bacillus anthracis

Bacillus anthracis è il patogeno responsabile dell’antrace, bacillo Gram +, acaspulato, sporigeno, anaerobio facoltativo. È un bacillo caratterizzato da estremità nette e squadrate. È un patogeno che infetta gli animali e gli animali lo eliminano con le feci rilasciandolo nell’ambiente, dove va incontro a sporulazione. Le spore possono infettare l’uomo per via cutanea in seguito a […]

Streptococchi visti al microscopio

Infezioni causate da Streptococchi

Gli streptococchi sono batteri che appartengono al genere Streptococcus e tra le specie ci sono: S. pyogenes; S. pneumonie; S. agalactiae. Sono cocchi Gram positivi che si appaiano tra loro formando delle strutture simili a delle catenelle. Sono capsulati, mobili, asporigeni, anaerobi facoltativi, crescono in terreni arricchiti come l’Agar Sangue e possono localizzarsi a livello orofaringeo, […]

Stafilococco aureo è un patogeno in grado di provocare numerose manifestazioni cliniche

Infezioni da Staphylococcus aureus

Lo stafilococco aureo è un batterio Gram-positivo, asporigeno, della famiglia Staphylococcaceae. Le infezioni da stafilococco aureo possono essere trasmesse mediante contatto fisico, in genere attraverso mani contaminate. L’infezione comune riguarda lo strato cutaneo e quindi i foruncoli che sono la conseguenza della colonizzazione delle ghiandole sebacee, dei follicoli piliferi. Nei dotti escretori delle ghiandole sebacee il patogeno idrolizza i lipidi del sebo, che vengono utilizzati […]

Il gonococco della gonorrea è un cocco che forma diplococchi

Neisseria gonorrhoeae e gonorrea

Tra i batteri appartenenti al genere Neisseria solo due specie sono patogene per l’uomo. Queste sono Neisseria meningitidis e Neisseria gonorrhoeae, che sono in grado di infettare solo l’uomo. Questo è stato, per lungo tempo, un serio problema perché non si possono utilizzare gli animali per le sperimentazioni. Il genere Neisseria appartiene alla famiglia delle Neisseriaceae. Sono cocchi Gram-negativi di diametro di 0.6-1.0 µm che presentano […]

Il meningococco è un batterio in grado di fare escape nel citosolo

Neisseria meningitidis: agente eziologico della meningite

Tra i batteri appartenenti al genere Neisseria solo due specie sono patogene per l’uomo. Queste sono Neisseria meningitidis e Neisseria gonorrhoeae, che sono in grado di infettare solo l’uomo. Questo è stato, per lungo tempo, un serio problema perché non si possono utilizzare gli animali per le sperimentazioni. Il genere Neisseria appartiene alla famiglia delle Neisseriaceae. Sono cocchi Gram-negativi di diametro di 0.6-1.0 µm che presentano […]

Il patogeno aderisce alla mucosa respiratoria mediante pili

Haemophilus influenzae: caratteristiche del patogeno e malattie

L’Haemophilus influenzae è un bacillo gram negativo di cui l’uomo è l’unico ospite. Il rischio di contrarre un’infezione è maggiore nei bambini e nelle persone con problemi di immunodeficienza. Caratteristiche del patogeno Batterio di piccole dimensioni che ha una forma intermedia tra un cocco e un bacillo. Sono comunemente considerati bacilli. Gram negativi. Non mobili. […]

Strati esterni dei micobatteri

Infezioni da micobatteri e tubercolosi

I micobatteri (Mycobacterium) sono un genere di bacilli Gram-positivi, unico genere della famiglia Mycobacteriaceae. Micobatteri di interesse medico Sono causa di diverse patologie nell’ospite umano e vengono classicamente suddivisi in: Micobatteri tubercolari, capaci di provocare la tubercolosi nell’ospite animale. Questo gruppo è costituito dai tre batteri del cosiddetto Mycobacterium tuberculosis complex: Mycobacterium tuberculosis (responsabile della tubercolosi umana), Mycobacterium africanum (correlato alla stessa patologia del M. tuberculosis, seppure leggermente differente sotto […]

La tossina tetanica provoca contrazione muscolare e spasmi diffusi

Infezioni da clostridi: tetano e botulismo

Il genere Clostridium comprende bacilli anaerobi obbligati, gram positivi, in grado di formare spore se le condizioni ambientali sono avverse. Sono organismi ubiquitari, è cioè possibile isolarli nel suolo, in acqua, negli scarichi fognari, e costituiscono la normale flora batterica del tratto gastrointestinale degli animali e dell’uomo. Alcune specie sono patogene per la produzione di tossine, tra queste vi sono gli agenti eziologici del tetano […]

Immagine al microscopio del Corynebacterium diphtheriae

Difterite e Corynebacterium diphtheriae

La difterite è una malattia infettiva acuta provocata dal batterio Corynebacterium diphtheriae. Una volta entrato nel nostro organismo, questo agente infettivo rilascia una tossina che può danneggiare, o addirittura distruggere, organi e tessuti. Caratteristiche dei Corinebatteri Dal punto di vista tassonomico appartengono all’ordine degli Actinomicetales e alla famiglia Corynebacteriacae. Tra le specie più importanti troviamo: C. diphteriae, […]

L'Helycobacter pylori è un patogeno che può provocare ulcera gastrica

Helicobacter pylori: fattori di virulenza e manifestazioni cliniche

Helicobacter pylori è un batterio gram negativo in grado di colonizzare l’ambiente gastrico, in cui abbiamo un pH molto acido grazie all’attività della pompa protonica presente sulla membrana apicale delle cellule parietali. L’infezione è spesso asintomatica, ma talvolta può provocare gastrite e ulcere a livello dello stomaco o del duodeno. Meccanismo d’azione del patogeno Il batterio esplica […]