Introduzione all’epidemiologia e tipi di misura

L’epidemiologia è una disciplina scientifica che ha come oggetto di studio intere popolazioni nelle quali intende valutare la frequenza, le modalità di comparsa, la propagazione ed il meccanismo d’azione di tutti i fattori in grado di influenzare le condizioni di salute e di malattia dell’uomo. Inoltre si studia la distribuzione e la frequenza delle malattie e degli eventi di rilevanza sanitaria nella popolazione.

Lo studio dei meccanismi d’azione delle diverse patologie, sia infettive che cronico degenerative, può essere effettuato a diversi livelli di complessità.

  • Il livello molecolare, di cui si occupano i biochimici e gli immunologi.
  • Il livello tissutale e organico, di cui si occupano gli studiosi dell’anatomia patologica.
  • Il livello del singolo individuo, di cui si occupano i medici il cui ambito di intervento è proprio la singola persona.
  • Il livello della popolazione, di cui si occupa l’epidemiologo.

Come ben sappiamo nelle scienze le diverse discipline sono tutte collegate tra loro e, anche in questo caso, tutti i vari livelli sono tra loro complementari: per comprendere le cause, il meccanismo d’azione e il decorso di una patologia è fondamentale un approccio integrato.
L’epidemiologia in realtà è più che altro una metodologia, un modo diverso per studiare la salute e le malattie.

Tipi di misura

I principali tipi di misura utilizzati in epidemiologia sono:

La frequenza esprime in termini numerici la comparsa di un fenomeno, come ad esempio l’incidenza di una patologia, in un intervallo definito di tempo.



Nell’epidemiologia, però, l’uso delle frequenze assolute è praticamente quasi nullo, perché viene sostituito da altri tipi di misure che permettono di correlare il fenomeno in studio con le caratteristiche della popolazione in cui esso si verifica. In linea di massima, però, determinare i valori assoluti è sempre il primo approccio di ogni ricerca scientifica.

Nei prossimi appunti andremo ad analizzare i diversi tipi di misure utilizzati dall’epidemiologia.

Libro di igiene

L’esame di igiene è uno degli esami più semplici di tutto il corso di biologia, ma è comunque molto interessante perché spazia tra tantissimi argomenti che hanno come obiettivo quello di far capire l’importanza della prevenzione primaria. Per preparare l’esame non serve libro, ma per alcuni argomenti può essere utile consultare dei testi in biblioteca.

Se hai trovato utili questi appunti acquista il libro da questi link per sostenere il progetto.

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato a sostenere tutti gli esami della triennale. Potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo e non solo. Una cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *