Gaia ipotesi di Lovelook

Lovelock nel 1979 formulò la “Gaia Ipotesi”, secondo cui la biosfera è un superorganismo in grado di regolare le caratteristiche dell’ambiente fisico in cui vive.



A supporto di questa sua affermazione prese come esempio le concentrazioni atmosferiche dei due gas più abbondanti in atmosfera, N2 e O2.

Le concentrazioni di azoto e di ossigeno nell’atmosfera sono controllate da processi biotici che si realizzano negli ecosistemi:

  • Azotofissazione e denitrificazione per l’azoto.
  • Fotosintesi e decomposizione per l’ossigeno.

Gli organismi quindi non solo si adattano all’ambiente fisico ma la loro azione fa si che l’ambiente si adatti alle loro necessità.

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato nel superamento degli esami della triennale. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *