Cos’è un ecosistema? Definizioni e riflessioni

Il principale oggetto di studio dell’ecologia è l’ecosistema che come sappiamo è un particolare tipo di sistema: un sistema ecologico. Dopo aver dato la definizione di sistema e aver visto i due tipi di classificazione iniziamo a parlare degli ecosistemi partendo dalle varie definizioni.



Definizioni di ecosistema

  • Nel 1935 Tansley definisce l’ecosistema come l’intero sistema che comprende non solo il complesso degli organismi ma anche l’intero complesso di fattori fisici che formano quello che è comunemente chiamato ambiente. Questa definizione si avvicina moltissimo alla definizione che abbiamo dato dei sistemi.
  • Morowitz nel 1968 definisce l’ecosistema come la più piccola unità che può sostenere in isolamento la vita sulla biosfera. Ovviamente in isolamento da tutto tranne che dall’atmosfera circostante.
  • Infine, utilizzando la definizione data da Wikipedia, possiamo dire che un ecosistema è l’insieme degli organismi viventi (fattori biotici) e della materia non vivente (fattori abiotici) che interagiscono in un determinato ambiente costituendo un sistema autosufficiente e in equilibrio dinamico (lago, stagno, savana, ecc.).

Riflessioni sulle definizioni di ecosistema

In tutte queste definizioni si considera l’ecosistema come un sistema aperto che è attraversato sia da energia che da materia. Gli scambi che un ecosistema ha con l’ambiente esterno dipendono dalle caratteristiche dell’ecosistema stesso:

  • Tanto più piccolo è un ecosistema e tanto maggiori saranno gli scambi con l’ambiente che lo circonda.
  • Tanto maggiore è un ecosistema e tanto minori saranno gli scambi con l’ambiente che lo circonda. Proprio per questo motivo la biosfera può essere considerata un ecosistema chiuso, perché gli scambi di materia con l’esterno sono molto ridotti.

Questo concetto si collega a quello che è il rapporto superficie volume: organismi piccoli hanno un elevato rapporto superficie/volume, mentre per gli organismi di grandi dimensioni questo è piccolo.



Ecosistema: un sistema in un continuo stato di dinamismo

Tutte le interazioni che si realizzano internamente all’ecosistema, e tra ecosistema ed il suo ambiente di entrata nel senso più ampio, mantengono costantemente il sistema in uno stato di dinamismo, che può essere difficilmente percettibile a livello della nostra scala spazio-temporale di osservazione.

Così gli ecosistemi vengono spesso considerati come sistemi all’equilibrio, operando anche in ecologia quelle semplificazioni comuni in altre scienze.

Limiti spaziali di un ecosistema

Uno dei principali problemi che sorge quando si parla di ecosistema è la definizione dei suoi limiti spaziali. Mentre per i sistemi è possibile stabilire i limiti in base alla presenza di componenti interagenti o non interagenti, nel caso degli ecosistemi è necessario considerare anche la componente spaziale.

I limiti o confini di un ecosistema non sono mai netti e ciò è dovuto chiaramente al fatto che si tratta di sistemi aperti che scambiano energia e materia con l’esterno e che, quindi, sono influenzati ed influenzano ciò che accade nell’ambiente esterno.

Più semplicemente, allora, da un punto di vista spaziale è possibile definire un ecosistema come una scatola aperta con un ambiente di entrata ed un ambiente di uscita che lo circondano.

L’ambiente di entrata è quello da cui l’ecosistema riceve materia, mentre l’ambiente di uscita è quello in cui esso riversa la sua materia.



Caratteristiche ecosistema

Caratteristiche principali dell’ecosistema sono:

  • Struttura
  • Funzioni
  • Organizzazione
  • Dimensione spaziale
  • Evoluzione

Libri di testo per l’esame di ecologia

Questo è il libro di testo che ho utilizzato per preparare l’esame: facile, scorrevole e molto piacevole da leggere. Se trovi utili i nostri articoli puoi contribuire acquistando i libri di testo dai nostri link.

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato a sostenere tutti gli esami della triennale. Potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo e non solo. Una cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *