Reticolo endoplasmatico liscio: struttura e funzioni nelle cellule animali

Il reticolo endoplasmatico liscio, a differenza di quello rugoso, non presenta ribosomi e non è costituito da cisterne ma prevalentemente da tubuli comunicanti, alcuni dei quali in continuità con le cisterne del RER.

Il RE liscio e il RE rugoso sono in equilibrio dinamico. L’origine molecolare della loro morfologia rimane ancora da chiarire. Sembra che la conformazione normale del RE sia tubulare, quindi normalmente è liscio poi diventa rugoso per il legame dei ribosomi.

Reticolo endoplasmatico liscio e rugoso sono in continuità

Il reticolo endoplasmatico liscio comunica anche con l’apparato del Golgi grazie ad una gran quantità di vescicole che si staccano dai tubuli. Oltre ad un trasporto anterogrado c’è un trasporto retrogrado, con vescicole che vanno dall’apparato del Golgi al reticolo endoplasmatico.



Questo si trova sia nelle cellule animali che nelle cellule vegetali, dove svolge sostanzialmente delle funzioni simili.

Funzioni nelle cellule animali

  • Detossificazione;
  • Sintesi di lipidi (fosfolipidi e steroidi);
  • Metabolismo del glicogeno;
  • Deposito di calcio.

Detossificazione

Il reticolo endoplasmatico liscio è molto sviluppato all’interno degli epatociti (cellule del fegato) perché converte i farmaci liposolubili in prodotti di scarto idrosolubili che vengono eliminati dai reni.

A livello delle membrane del REL negli epatociti troviamo numerose proteine enzimatiche come idrolasi, ossidasi e metilasi. Tutte queste sono coinvolte nei processi di detossificazione. Le metilasi sono molto importanti perché l’aggiunta di metili aiuta la secrezione di numerose molecole.

Sintesi di fosfolipidi e steroidi

A livello delle membrane del reticolo endoplasmatico liscio di tutte le cellule sono presenti numerosi enzimi necessari per la sintesi dei fosfolipidi che costituiscono le membrane biologiche. Questi enzimi sono, quindi, delle proteine integrali di membrana.

Le ghiandole surrenali e le gonadi sono degli organi che utilizzano il colesterolo come molecola di partenza per la sintesi di numerosi ormoni come: estrogeni, testosterone, cortisolo, progesterone.



Metabolismo del glicogeno

Negli epatociti, a livello delle membrane del REL, troviamo l’enzima glucosio-6-fosfatasi, fondamentale per la scissione del glicogeno.

Sembra che sia coinvolto anche nei processi di formazione del glicogeno.

Deposito di calcio

Il reticolo endoplasmatico liscio è in grado di regolare la concentrazione intracellulare di calcio grazie ad alcune proteine residenti in grado di legame gli ioni con alta capacità e bassa affinità. Il calcio è un secondo messaggero, quindi la sua concentrazione intracellulare deve rimanere molto bassa.

Nelle cellule muscolari troviamo una forma “modificata” di REL che è il reticolo sarcoplasmatico, fondamentale per il rilascio di calcio in risposta agli stimoli dei motoneuroni. I livelli intracellulari di calcio regolano l’azione di proteine calcio dipendenti coinvolte nella contrazione muscolare.

Libri di testo per la citologia

Vi consiglio tre libri di testo, i primi due li potete tranquillamente utilizzare per la preparazione dell’esame di citologia e istologia grazie alla presenza di tantissime immagini e box di approfondimento.

Biologia molecolare della cellula, invece, è uno dei miei libri preferiti ricchissimo di spunti e di nozioni utilissime per chi vuole proseguire gli studi nell’ambito della biologia.

Se hai trovato utili questi appunti acquista il libro da questi link per sostenere il progetto.


Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato nel superamento degli esami della triennale. Per sostenere il progetto potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo. Per voi non ci sarà nessun sovrapprezzo, ma questo mi consente di ottenere una piccola commissione. Un'ultima cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *