Secrezione costitutiva e secrezione regolata

Molti tipi cellulari presenti nel nostro organismo sono molto attivi nella secrezione di proteine all’esterno della cellula. Queste proteine seguono la via di secrezione, secondo cui vengono sintetizzate nel reticolo endoplasmatico e arrivano al Golgi, da cui raggiungeranno il compartimento bersaglio. Durante questi passaggi subiscono una serie di modificazioni post-traduzionali sia nel RE che nel […]

La N-glicosilazione avviene sull'asparagina, mentre la O-glicosilazione su serina e treonina

Glicosilazione nel Golgi

L’apparato del Golgi riceve le proteine neo-sintetizzate nel reticolo endoplasmatico e completa le modificazioni post-traduzionali. Quindi avvengono due processi: O-glicosilazione su residui di serina e treonina. Modifiche della N-glicosilazione avvenuta all’interno del reticolo endoplasmatico. Le glicoproteine, quindi, possono avere catene oligosaccaridiche sia di tipo N che di tipo O. Differenze tra N-glicosilazione e O-glicosilazione Nel […]

Le proteine si muovono nel Golgi dalle cisterne cis alle cisterne trans

Trasporto vescicolare nel Golgi e smistamento delle proteine

L’apparato del Golgi è formato da una serie di cisterne appiattite ed impilate le une sulle altre. La forma e il numero delle cisterne variano da cellula a cellula e nei diversi tipi cellulari. Il movimento delle molecole nelle cisterne ha una polarità: ci si sposta dalle cisterne più vicine al reticolo endoplasmatico (cis) a […]

L'apparato del Golgi è un organello coinvolto nella via di secrezione

Apparato del Golgi nelle cellule animali: struttura e funzioni

Il sistema membranoso interno tipico delle cellule eucariotiche comprende anche l’apparato del Golgi, che è connesso con il reticolo endoplasmatico grazie ad un intenso traffico vescicolare. Le proteine e i lipidi sintetizzati dal RE, dove hanno già iniziato il percorso maturativo, vengono veicolati in vescicole nell’apparato del Golgi. Quest’organello prende il nome da Camillo Golgi, […]

Reticolo endoplasmatico liscio: struttura e funzioni nelle cellule animali

Il reticolo endoplasmatico liscio, a differenza di quello rugoso, non presenta ribosomi e non è costituito da cisterne ma prevalentemente da tubuli comunicanti, alcuni dei quali in continuità con le cisterne del RER. Il RE liscio e il RE rugoso sono in equilibrio dinamico. L’origine molecolare della loro morfologia rimane ancora da chiarire. Sembra che la […]

Struttura della cellula eucariotica

Differenza tra cellule procariotiche ed eucariotiche

Quando parliamo di cellula facciamo rifermento alla più piccola struttura classificabile come vivente. Alcuni organismi, come batteri e protozoi, sono formati da una sola cellula e sono detti unicellulari. Gli organismi formati da più cellule, invece, sono detti pluricellulari. Le cellule degli organismi unicellulari presentano caratteri morfologici solitamente uniformi. Con l’aumentare del numero di cellule […]

Via co-traduzionale proteine intrinseche di membrana

Abbiamo parlato nei precedenti appunti della via secretoria e della sintesi delle proteine che si localizzano nel lume del reticolo endoplasmatico, del golgi, dei lisosomi e degli endosomi. Abbiamo visto come tutte le proteine della via secretoria vengono sintetizzare sul RER e poi smistate agli altri organelli attraverso le vescicole di secrezione: arrivate a destinazione […]

Via co-traduzionale o via secretoria

Le cellule eucariotiche possiedono migliaia di proteine diverse ed ognuna di esse deve essere in grado di raggiungere la corretta destinazione cellulare dove svolgerà la sua funzione. Sequenza segnale Lo smistamento delle proteine nei vari distretti cellulari avviene grazie alla presenza di particolari regioni dette sequenze segnale o leader sequence (LS). Spesso la sequenza segnale […]

Sintesi proteica: la traduzione dell’informazione genetica

Con la sintesi proteica l’informazione genetica contenuta nel mRNA (RNA messaggero) viene convertita in proteine che svolgono nella cellula un’ampia gamma di funzioni. Cosa serve per la sintesi proteica? RNA messaggero (mRNA): contiene l’informazione genetica, cioè le informazioni sulla sequenza di amminoacidi che deve avere una proteina. RNA transfer (tRNA): trasportano gli amminoacidi per la […]

Ribosomi struttura e funzioni

I ribosomi sono degli organelli cellulari di dimensioni molto ridotte, intorno a 15-30 nanometri, che non sono delimitati da membrana. Sono presenti nel citoplasma sia di cellule eucariotiche che di cellule procariotiche e sono visibili solo con il microscopio elettronico. La loro funzione è quella di sintetizzare le proteine traducendo l’informazione contenuta nell’RNA messaggero. Leggi […]