Reazione di deamminazione ossidativa

Questa è un’altra reazione in cui viene staccato il gruppo amminico di un amminoacido ma, a differenza delle reazioni di transamminazione, il gruppo amminico non si lega ad un alfa-chetoacido ma entra nel ciclo dell’urea dove verrà eliminato sottoforma di acido urico.

Questa reazione avviene esclusivamente nel fegato, organo che si occupa del catabolismo degli amminoacidi e della produzione dell’acido urico.

 

La reazione di deamminazione ossidativa, come dice il nome stesso, consta di due fasi:

  • Viene staccato il gruppo amminico e si forma un gruppo aldeidico.
  • Il gruppo aldeidico viene ossidato a gruppo chetonico e gli equivalenti riducenti vengono ceduti o al NAD o al NADP, che poi andrà a riossidarsi a livello della catena respiratoria.



L’enzima che catalizza questa reazione è la glutammato deidrogenasi, che porta alla formazione di alfa-chetoglutarato che entra nel ciclo di Krebs. Questo enzima si trova nella matrice mitocondriale e può utilizzare come coenzima sia il NAD che il NADP.

L’azione combinata di un’amminotransferasi e della glutammato deidrogenasi viene chiamata transdeamminazione.

Autore dell'articolo: Admin

In questo sito voglio mettere a disposizione, gratuitamente, tutti gli appunti che mi hanno aiutato a sostenere tutti gli esami della triennale. Potete acquistare, direttamente dal sito, i libri di testo e non solo. Una cortesia: disattivate AdBlock, le pubblicità mi aiutano a finanziare questo progetto..a voi non costa nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *