Il 2,3-BPG è un modulatore allosterico negativo dell'emoglobina

Effettori allosterici negativi dell’emoglobina

La curva di saturazione dell’emoglobina forma un sigmoide, perché l’affinità all’ossigeno dipende dalla pressione parziale di O2. La funzione dell’emoglobina è trasportare ossigeno nel sangue e per farlo si carica a livello degli alveoli polmonari per poi scaricarsi a livello dei tessuti periferici che necessitano di ossigeno per il loro metabolismo. Il legame dell’emoglobina con […]

La mioglobina ha funzioni di riserva di ossigeno a livello muscolare, mentre l'emoglobina ha funzioni di trasporto

Saturazione emoglobina e mioglobina

L’emoglobina e mioglobina sono due proteine globulari in grado di legare l’ossigeno. La prima lega 4 molecole di ossigeno e si trova nei globuli rossi, la seconda lega una sola molecola di ossigeno e si trova nelle fibrocellule muscolari. L’emoglobina è un tetramero formato da due catene alfa e da due catene beta, che si […]

Il gruppo eme è formato da una protoporfirina che presenta al centro un atomo di ferro bello stato ridotto

Emoglobina e mioglobina: proteine globulari

Abbiamo visto nel post precedente che le proteine, in base alla loro struttura terziaria, possono essere suddivise in due classi: Proteine fibrose: si associano formando delle fibre che conferiscono resistenza. Più catene polipeptidiche si associano formando fasci o foglietti. Proteine globulari: sono delle proteine più tondeggianti che svolgono molti ruoli biologici. In questi appunti parleremo della mioglobina e […]

Le proteine sono formate da specifiche strutture tridimensionali che ne determinano la funzione

Funzioni delle proteine

Le proteine sono composti organici sintetizzati all’interno delle cellule a partire dagli amminoacidi. La loro presenza è indispensabile per la vita, perché mediano una grandissima quantità di processi. Per capire l’importanza delle proteine basta pensare che queste rappresentano oltre la metà del peso secco dei tessuti sia animali che vegetali. Volendo fare una classificazione generale […]

Legame fosfodiesterico: DNA ed RNA

Il legame fosfodiesterico (o fosfodiestereo) è un tipo di legame covalente in cui un atomo di fosforo è collegato a due molecole attraverso due legami esterei. Questo tipo di legame è fondamentale per la vita, perché si trova all’interno del DNA e dell’RNA. Come sappiamo, il DNA e l’RNA sono dei polimeri di alcune molecole chiamate nucleotidi. Essi sono tenuti insieme proprio da legami […]

Amminoacidi che danno origine ad alfa-chetoglutarato

Gli amminoacidi che formano alfa-chetoglutarato sono: Prolina. Glutammina. Arginina e istidina. Glutammato. L’alfa-chetoglutarato sarà indirizzato verso il ciclo di krebs. Libri per studiare la biochimica La biochimica è una delle materie più importanti per un biologo, perché ci consente di capire tutti quelli che sono i processi metabolici che sostengono la vita. Per studiare una materia […]

Catabolismo della cisteina

La cisteina presenta un gruppo sulfidrilico nella catena laterale e appartiene al terzo gruppo, quello degli amminoacidi polari non carichi. La cisteina è un amminoacido esclusivamente glucogenico che dà origine al piruvato. La cisteina è il substrato della cisteina ossigenasi che ossida lo zolfo formando il gruppo SO2– generando la molecola del cisteinilsolfinato. Il cisteinilsolfinato […]

Catabolismo della treonina e della glicina

La treonina è un amminoacido sia chetogenico che glucogenico che ha più vie di degradazione, quella di cui parliamo adesso è la via quantitativamente meno importante. La treonina è un amminoacido sia chetogenico che glucogenico proprio perché ha più di una via di degradazione. La via quantitativamente meno importante del catabolismo della treonina La prima reazione […]

Amminoacidi che danno origine a piruvato

6 amminoacidi vengono degradati formando piruvato: Glicina, alanina. Triptofano Serina, Treonina, Cisteina. Il piruvato più avere più destini: Può andare incontro a decarbossilazione ossidativa per formare acetil-CoA. Può andare incontro a carbossilazione per dare origine a ossalacetato. Sia l’ossalacetato che l’acetil-CoA possono essere indirizzati verso il ciclo di Krebs. Libri per studiare la biochimica La […]

Destino dell’alfa-aminoadipato derivante da lisina e triptofano

L’alfa-amminoadipato è un intermedio metabolico che si forma dal catabolismo della lisina e dal catabolismo del triptofano. Questa molecola transamina in una reazione di transaminazione classica e si forma glutammato e l’alfa-chetoadipato. L’alfa-chetoadipato diventa il substrato del complesso dell’alfa-chetoacido deidrogenasi e si forma glutaril-CoA in una reazione di decarbossilazione ossidativa. Il glutaril-CoA viene deidrogenato (ossidato) e […]