La membrana interna si invagina formando creste

I mitocondri nei diversi tipi cellulari

I mitocondri sono organelli allungati di forma simile a quella di un fagiolo e vengono considerati la centrale energetica della cellula per via della loro capacità di produrre grandi quantità di ATP. Al loro interno avvengono una grande varietà di processi metabolici, tra cui: Ciclo di Krebs. Beta-ossidazione degli acidi grassi. Fosforilazione ossidativa. Tutte le […]

I mitocondri sono organelli caratterizzati dalla presenza di una doppia membrana

Struttura e funzioni dei mitocondri

I mitocondri sono organelli cellulari che si trovano sia nelle cellule animali che nelle cellule vegetali. Sono considerati la centrale energetica della cellula, perché si occupano della produzione di molecole di ATP attraverso la catena respiratoria. Caratteristiche dei mitocondri Hanno una membrana esterna ed una membrana interna separate dallo spazio intermembrana. La membrana interna si […]

Fusione di vescicole con i lisosomi

Funzioni e struttura dei lisosomi

Il lisosoma è un organello presente in numerose copie nelle cellule eucariotiche e rappresenta il sistema digerente della cellula, perché è in grado di digerire materiale ingerito e componenti intracellulari invecchiati. Grazie alla presenza degli enzimi lisosomiali sono in grado di degradare tutte le macromolecole biologiche: DNA/RNA, proteine, lipidi, carboidrati. Questi organelli sono molto importanti per il funzionamento dei […]

Le proteine sono formate da specifiche strutture tridimensionali che ne determinano la funzione

Funzioni delle proteine

Le proteine sono composti organici sintetizzati all’interno delle cellule a partire dagli amminoacidi. La loro presenza è indispensabile per la vita, perché mediano una grandissima quantità di processi. Per capire l’importanza delle proteine basta pensare che queste rappresentano oltre la metà del peso secco dei tessuti sia animali che vegetali. Volendo fare una classificazione generale […]

Secrezione costitutiva e secrezione regolata

Molti tipi cellulari presenti nel nostro organismo sono molto attivi nella secrezione di proteine all’esterno della cellula. Queste proteine seguono la via di secrezione, secondo cui vengono sintetizzate nel reticolo endoplasmatico e arrivano al Golgi, da cui raggiungeranno il compartimento bersaglio. Durante questi passaggi subiscono una serie di modificazioni post-traduzionali sia nel RE che nel […]

La N-glicosilazione avviene sull'asparagina, mentre la O-glicosilazione su serina e treonina

Glicosilazione nel Golgi

L’apparato del Golgi riceve le proteine neo-sintetizzate nel reticolo endoplasmatico e completa le modificazioni post-traduzionali. Quindi avvengono due processi: O-glicosilazione su residui di serina e treonina. Modifiche della N-glicosilazione avvenuta all’interno del reticolo endoplasmatico. Le glicoproteine, quindi, possono avere catene oligosaccaridiche sia di tipo N che di tipo O. Differenze tra N-glicosilazione e O-glicosilazione Nel […]

Le proteine si muovono nel Golgi dalle cisterne cis alle cisterne trans

Trasporto vescicolare nel Golgi e smistamento delle proteine

L’apparato del Golgi è formato da una serie di cisterne appiattite ed impilate le une sulle altre. La forma e il numero delle cisterne variano da cellula a cellula e nei diversi tipi cellulari. Il movimento delle molecole nelle cisterne ha una polarità: ci si sposta dalle cisterne più vicine al reticolo endoplasmatico (cis) a […]

La variazione di fase può avvenire mediante inversioni sito-specifiche

Variazione di fase nei batteri

La variazione di fase è una strategia utilizzata dai batteri patogeni per invadere l’ospite e per eludere il sistema immunitario. La variazione di fase è un metodo per sopravvivere in ambienti variabili senza la necessità di mutazione casuale, perché in questi casi avvengono modificazioni epigenetiche oppure ricombinazioni sito-specifiche. Consiste in mutazioni ad alta frequenza o riarrangiamento di una regione […]

Bacillus anthracis

Bacillus anthracis è il patogeno responsabile dell’antrace, bacillo Gram +, acaspulato, sporigeno, anaerobio facoltativo. È un bacillo caratterizzato da estremità nette e squadrate. È un patogeno che infetta gli animali e gli animali lo eliminano con le feci rilasciandolo nell’ambiente, dove va incontro a sporulazione. Le spore possono infettare l’uomo per via cutanea in seguito a […]

Streptococchi visti al microscopio

Infezioni causate da Streptococchi

Gli streptococchi sono batteri che appartengono al genere Streptococcus e tra le specie ci sono: S. pyogenes; S. pneumonie; S. agalactiae. Sono cocchi Gram positivi che si appaiano tra loro formando delle strutture simili a delle catenelle. Sono capsulati, mobili, asporigeni, anaerobi facoltativi, crescono in terreni arricchiti come l’Agar Sangue e possono localizzarsi a livello orofaringeo, […]