Via co-traduzionale proteine intrinseche di membrana

Abbiamo parlato nei precedenti appunti della via secretoria e della sintesi delle proteine  del lume del reticolo endoplasmatico, del golgi, dei lisosomi e degli endosomi. Attraverso la via co-traduzionale vengono sintetizzate anche le proteine di membrana, in che modo? Segnali che orientano le proteine intrinseche di membrana Le proteine intrinseche di membrana, tranne quelle di […]

Via co-traduzionale o via secretoria

Le cellule eucariotiche possiedono migliaia di proteine diverse ed ognuna di esse deve essere in grado di raggiungere la corretta destinazione cellulare dove svolgerà la sua funzione. Sequenza segnale Lo smistamento delle proteine nei vari distretti cellulari avviene grazie alla presenza di particolari regioni dette sequenze segnale o leader sequence (LS). Spesso la sequenza segnale […]

Sintesi proteica: la traduzione dell’informazione genetica

La sintesi proteica è il processo biochimico attraverso il quale l’informazione genetica contenuta nel mRNA (RNA messaggero) viene convertita in proteine che svolgono nella cellula un’ampia gamma di funzioni. Cosa serve per la sintesi proteica? RNA messaggero (mRNA): contiene l’informazione genetica, cioè le informazioni sulla sequenza di amminoacidi che deve avere una proteina. RNA transfer […]

Ribosomi struttura e funzioni

I ribosomi sono degli organelli cellulari di dimensioni molto ridotte, intorno a 15-30 nanometri, che non sono delimitati da membrana. Sono molto presenti nel citoplasma sia di cellule eucariotiche che di cellule procariotiche e sono visibili solo con il microscopio elettronico. La loro funzione è quella di sintetizzare le proteine traducendo l’informazione contenuta nell’RNA messaggero. […]

Reticolo endoplasmatico rugoso e liscio

Tutte le cellule eucariotiche hanno, all’interno del citoplasma, un labirinto di tubuli ramificati e di cisterne che sono interconnesse tra di loro. Il reticolo endoplasmatico rappresenta più della metà delle membrane totali di una cellula animale ed ha diverse funzioni molto importanti. RE liscio e rugoso E’ classificato in due diverse categorie morfologiche e funzionali: […]

Citoplasma e citosol

Come ben sappiamo la differenza tra cellule eucariotiche e procariotiche sta nella presenza, nelle prime, di organelli cellulari e del nucleo. Tutti gli organelli cellulari sono provvisti di una propria membrana che li separa dal resto della cellula e questo è fondamentale per separare fisicamente tutte le reazioni biochimiche che avvengono nei diversi organuli cellulari. […]

Trasporto vescicolare: esocitosi delle vescicole

Il trasporto vescicolare è un tipo di trasporto attivo in cui l’energia derivante dall’idrolisi dei legami dell’ATP viene utilizzata per la formazione e per il movimento delle vescicole, che trasportano sostanze dentro e fuori la cellula. Grazie al trasporto vescicolare anche le grandi molecole possono essere trasportate mediante vescicole che si fondono con la membrana […]

Endocitosi mediata da recettore: transferrina

Attraverso l’endocitosi mediata da recettore moltissime molecole fondamentali per il metabolismo cellulare possono entrare all’interno delle cellule. Negli appunti precedenti avevamo parlato del colesterolo, che entra nelle cellule grazie ad alcuni recettori che riconoscono l’LDL e permettono la formazione della vescicola. Un altro ligando che innesca l’endocitosi mediata da recettore è la transferrina che, a […]

Endocitosi mediata da recettore: LDL

Il colesterolo è uno dei componenti fondamentali delle membrane plasmatiche e viene assorbito dalle cellule animali grazie all’endocitosi mediata da recettore. Il colesterolo nel sangue si trova all’interno di alcuni complessi detti LDL: lipoproteine a bassa densità. Sono proprio le LDL che, legandosi a specifici recettori di membrana, mediano il trasporto del colesterolo dal fegato […]

Trasporto vescicolare: pinocitosi, fagocitosi, endocitosi mediata da recettore

Il trasporto vescicolare è un tipo di trasporto attivo in cui l’energia derivante dall’idrolisi dei legami dell’ATP viene utilizzata per la formazione e per il movimento delle vescicole, che trasportano sostanze dentro e fuori la cellula. Grazie al trasporto vescicolare anche le grandi molecole possono essere trasportate mediante vescicole che si fondono con la membrana […]